• ROMA METROPOLITANE, MINNUCCI (PD): “COMUNE ROMA FACCIA QUALCOSA

    Roma, 7 ottobre 2019 – “Sulla questione Roma Metropolitane, il Comune di Roma cosa intende fare? Non si tratta solo di un problema occupazionale ma anche d’interruzione di opere pubbliche che provocherebbe grossi problemi per la tenuta socio economica della città” lo ha detto il Consigliere della Regione Lazio, Emiliano Minnucci, che oggi ha partecipato alla Commissione Trasporti regionale convocata sul tema. “L’assenza odierna della Raggi e del Comune di Roma in Commissione è imperdonabile: non si può affrontare una questione così importante se momenti come questi vengono disertati. La Raggi, dopo i gravi fatti di martedì scorso, è partita con il piede sbagliato. È necessario promuovere ogni occasione di concertazione al fine di trovare una soluzione organica, condivisa e partecipata, che investa non solo le parti sociali e il Campidoglio ma anche la stessa Regione Lazio che seguirà da vicinissimo la vicenda, non ultimo perché gli interventi sulla mobilità, lasciati nel limbo, su cui è impegnata Roma Metropolitane, si fondano anche su un importante sforzo finanziario messo in campo dalla stessa amministrazione regionale” ha concluso Minnucci.

  • FESTIVAL DELLE CITTÀ 2019

    Basta centralismo. L’Italia delle città è quella che funziona. I sindaci vogliono essere protagonisti della nuova fase politica, chiedono risorse, una Legge di Bilancio innovativa, più spazio per i territori, che sono i protagonisti dello sviluppo e della crescita del Paese. Questo è il messaggio forte che dà il Festival delle Città, la kermesse organizzata da ALI-Autonomie Locali Italiane, che da martedì 1 ottobre a venerdì 4 ottobre riunirà a Roma ministri, sindaci, governatori regionali, giornalisti, esponenti del mondo socio economico. Un programma ricchissimo, quattro giorni interi di convegni, seminari, forum, workshop, ma soprattutto dibattiti e confronti.

    Nei quattro giorni si parlerà dei territori come motore di sviluppo ed elemento di coesione sociale, di lavoro, della sfida della sostenibilità con un approfondimento su Smart city e 5G, misurazione del BES negli strumenti della programmazione economica degli enti locali, di economia circolare, di sviluppo sostenibile, di Agenda 2030. Parleremo anche di città e bellezza, di beni culturali e di politiche di tutela e valorizzazione, di territori e infrastrutture, di come cambia il nostro Paese, quali le nuove e sfide da affrontare e come la politica partendo proprio dai territori può rilanciare l’economia su scala nazionale.


    Ci vediamo martedi 1 ottobre all'apertura, questo il programma della giornata:


    Per consultare il programma completo del Festival delle Città clicca QUI.
  • PRESENTAZIONE DEI BANDI DEL PSR LAZIO 2014-2020

    Condivido la road map dei 5 eventi provinciali, organizzati dalla Direzione Agricoltura, per illustrare le finalità e le opportunità offerte dal PSR Lazio.

    Cooperazione, investimenti e qualità sono le tre parole chiave che serviranno a illustrare ad agricoltori, imprese, associazioni di categoria e stakeholders le misure in uscita nelle prossime settimane.
    Gli incontri, di natura tecnica, saranno coordinati dai Dirigenti Agricoltura, responsabili di Misura, che presenteranno i Bandi del PSR Lazio che vedranno protagonista la nostra agricoltura.


    Gli eventi si svolgeranno su tutto il territorio regionale secondo il seguente calendario:

    RIETI – Giovedì 19 settembre ore 10-14 – Sala Consiliare Provincia di Rieti, via Salaria 3

    ROMA - Venerdì 27 Settembre ore 10-14 - Sede ARSIAL, via Rodolfo Lanciani 38

    LATINA - Venerdì 4 Ottobre ore 10-14 - Consorzio ASI,Via Carrara 12/a (Latina scalo)

    FROSINONE - Venerdì 11 Ottobre ore 10-14 - Casa Lazio,Via Veccia 23

    VITERBO - Giovedì 17 Ottobre ore 10-14 - Sala Consiliare Provincia di Viterbo, Via Saffi 49

  • RIFIUTI, MINNUCCI (PD): “LA REGIONE LAZIO DICE NO A PIAN DELL’OLMO”

    Roma, 18 settembre 2019 – “La direzione regionale per le politiche abitative e la pianificazione territoriale, paesistica e urbanistica della Regione Lazio ha appena espresso con nota n° 0733768 il suo dissenso al progetto per la realizzazione di una Piattaforma per lo smaltimento definitivo dei residui prodotti dal processo dell’End of Waste nell’area di Pian dell’Olmo, nel territorio di Roma a confine con il Comune di Riano” lo ha detto il Consigliere Regionale del Lazio, Emiliano Minnucci. “Un atto tecnico importantissimo soprattutto per i cittadini di Riano e di tutta la Valle del Tevere che possono finalmente tirare un grosso respiro di sollievo in vista della prossima Conferenza dei Servizi. Un atto inoltre – ha concluso Minnucci - che sottolinea e rilancia ciò che i cittadini di Riano e dei comuni limitrofi sostengono da anni: ossia che quella frazione di territorio, per tutti i vincoli evidenziati, non può ospitare un impianto di smaltimento rifiuti ma, piuttosto, necessita di una seria riqualificazione ambientale a favore della crescita e dello sviluppo di tutta l’area metropolitana”.


    Clicca per visualizzare il Parere Regione Pian dell'Olmo.
  • LEFT WING DAL 12 AL 14 SETTEMBRE

    Ci siamo! Giovedì 12 parte la 7a festa di Left Wing (QUI il sito)!
    Dal 12 al 14 settembre, negli spazi della "Citta dell'Altra Economia" a Roma, si terranno 3 giorni di confronto e dibattito su vari temi di rilievo nazionale ed internazionale.
    Tanti relatori e molte le idee che veranno messe in campo e discusse! Un momento dove i rappresentanti delle Istituzioni nazionali e locali, il mondo dell'associazionismo, il terzo settore, gli imprenditori, i rappresentanti del mondo del lavoro, della cultura e dell'economia si confronteranno anche con l'intento di fornire delle proposte utili al nuovo Governo.

    Io giovedi 12 parteciperò ai seguenti seminari:

    OBIETTIVO FUTURO: PROPOSTE, CRITICITÀ E PROGETTI PER L’IMPRENDITORIA ITALIANA"
    "


    WINGUP: ACCELERARE LA CRESCITA CON LE STARTUP INNOVATIVE"


    A questo LINK troverete il programma, l'elenco di tutti i relatori che interverranno e la lista dei temi trattati di tutta la festa. Vi aspettiamo



    "Città dell’Altra Economia" Largo Dino Frisullo s.n.c - Roma
  • LAZIO, MINNUCCI (PD): “IL TRIBUNALE DELLE ACQUE RESPINGE RICORSO ACEA SU BRACCIANO”

    Roma, 6 settembre 2019 – “La sentenza emessa dal Tribunale Superiore delle Acque sugella la vittoria dei cittadini del Lago di Bracciano che nel biennio 2016-2018 hanno messo in campo una battaglia determinata, nel segno della civiltà e a sostegno dell’ambiente, per difendere il loro lago dall’angheria reiterata promossa da Acea” lo ha detto il Consigliere Regionale del Lazio, Emiliano Minnucci commentando la sentenza n.167 del 2019 con cui il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche ha rispinto il ricorso di Acea Ato2 contro la determinazione regionale per il blocco delle captazioni. “Prima con l’arroganza e le captazioni incessanti poi con i ricorsi al TSAP: ci hanno provato in tutti i modi a utilizzare il Lago di Bracciano per risolvere l’emergenza idrica di Roma e della sua Provincia. La sentenza di oggi ribadisce ciò che andiamo dicendo da anni e ossia che il bacino non può essere considerato un pozzo senza fine da cui attingere ma un bene ambientale da proteggere e valorizzare e da utilizzare solo in situazioni di estrema emergenza. Dopo l’istallazione del contatore pubblico da parte della Regione Lazio, necessario a garantire un’adeguata trasparenza in merito ad eventuali captazioni, arriva oggi un verdetto che aspettavamo con ansia e che mette fine a una brutta vicenda che, insieme ai cittadini e alle istituzioni, ho personalmente fronteggiato con forza, convinzione e determinazione cercando di tutelare un’eccellenza ambientale della nostra regione. In questo quadro, dunque, vorrei esprimere il mio ringraziamento al Comitato dei cittadini che con impegno e passione ha organizzato tutte le iniziative messe in campo a difesa del nostro territorio, ai tecnici e professionisti volontari, alle tante associazioni locali, alla squadra di avvocati: Falconi, Marianello, Lepidi e Simone Calvigioni che hanno messo a disposizione della battaglia tutta la loro professionalità e competenza. Un grazie – ha concluso Minnucci – anche al Presidente Zingaretti che, cogliendo la gravità della vicenda, ha varato l’ordinanza di blocco delle captazioni, agli assessori regionali con i quali mi sono relazionato in questi anni, alle istituzioni locali e all’Ente Parco”.
  • GOVERNO: MINNUCCI (PD), ‘MEGLIO GUALTIERI CON CHITARRA CHE SALVINI AL PAPETE’

    Roma, 5 set. (AdnKronos) - "Se Salvini si è ridotto a criticare il ministro Gualtieri che intona 'Bella ciao' vuol dire che è arrivato alla canna del gas. Il capitano, oltre a essere rimasto senza fascia, è pure senza memoria: dovrebbe sapere che il partito che lui stesso rappresenta si è sempre professato antifascista. Vedere oggi il suo segretario politico sbeffeggiare un Ministro che suona la canzone antifascista per eccellenza fa sicuramente un certo effetto. Comunque meglio un Gualtieri con la chitarra che un Salvini al Papete: l'Italia ci ha guadagnato". Lo ha detto il Consigliere Regionale del Lazio Emiliano Minnucci.
  • LAZIO: MINNUCCI (PD), ‘CON PTPR REGIONE GUARDA AL FUTURO

    Roma, 3 ago. (AdnKronos) - "È stato un percorso lungo, condiviso con tutti i gruppi consiliari, le associazioni imprenditoriali e ambientaliste, gli operatori economici e gli enti locali: dopo 20 anni il Lazio ha un Ptpr che permette di guardare al futuro con fiducia e certezza sulla base di una programmazione seria e adeguata alle esigenze dei territori e nel rispetto dell'ambiente". Lo ha detto il consigliere regionale del Lazio, Emiliano Minnucci. "La nostra Regione - prosegue Minucci - si dota di un strumento strategico che offre la possibilità alle amministrazioni locali di programmare lo sviluppo dei rispettivi territori in un quadro certo e affidabile e nel pieno rispetto della natura e dei paesaggi".
  • Trasporti:Minnucci(Pd),da Cslp ok a raddoppio Cesano-V.Valle

    (ANSA) - ROMA, 12 LUG - "Oggi il territorio a nord di Roma ha raggiunto un grosso risultato: il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha dato parere positivo per la realizzazione del progetto definitivo del raddoppio della linea ferroviaria FL3Cesano - Vigna di Valle". Lo rende noto il consigliere regionale Pd del Lazio Emiliano Minnucci. "Il parere positivo, se pur con prescrizioni - aggiunge -consente di procedere all'appalto integrato ai sensi del recentedecreto sblocca cantieri. Il risultato odierno arriva a terminedi un percorso aperto alla condivisione e all'approfondimento,anche in sede regionale, del progetto che, con una spesacomplessiva di 253 milioni, ambisce a rivoluzionare il sistematrasportistico su ferro a nord della Capitale".(ANSA).
  • TRASPORTI, MINNUCCI (PD): “NECESSARIA PRESENZA DI SINDACI E ANAS IN COMMISSIONE PISANA”

    Roma, 11 luglio 2019 - “In occasione della Commissione trasporti di questa mattina alla Pisana, ho ribadito la necessità di coinvolgere in maniera costante anche tutti i sindaci dei comuni che insistono sulla linea della Ferrovia Roma Nord. Sia quelli della Provincia di Roma, come Sacrofano, Riano, Castlenuovo di Porto, Morlupo, Rignano Flaminio e Sant’Oreste, sia quelli del viterbese” lo ha detto il consigliere regionale pd, Emiliano Minnucci, che oggi ha partecipato alla Commissione Regionale Trasporti sul tema della linea ferroviaria Roma Nord e su la linea Giardinetti. “L’intervento odierno dell’Assessore Alessandri è stato utile per capire il ruolo centrale di ASTRAL e perciò della Regione Lazio che ha messo in atto sulla ferrovia Roma Nord una task force importante anche sul piano finanziario. L’obiettivo è quello di rendere la linea conforme alle esigenze dei territori interessati, a prescindere dalle palesi difficoltà di ATAC nel portare avanti i lavori. In quest’ottica, dunque, il percorso aperto per affrontare le problematiche della Ferrovia Roma Nord, anche sulla scorta dei gravi disagi di queste ultime settimane, è utile solo se coinvolgiamo tutti i soggetti interessati anche in Commissione Trasporti, a partire ovviamente dalla Regione Lazio, dal Comune di Roma, Atac e RFI. In questo senso, come detto, è necessario allargare la discussione anche alle amministrazioni comunali e, considerati i disagi e l’aumento del traffico veicolare sulla via Flaminia, alla stessa ANAS” ha concluso Minnucci.
Pagina 1 di 4112345...102030...Ultima »