• Giornata nazionale degli alberi: oggi a Bracciano abbiamo avviato la piantumazione di 40 alberi

    In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi parte oggi il progetto “Ossigeno”, voluto fortemente dal Presidente Zingaretti. Da qui a tre anni pianteremo 6 milioni di nuovi alberi in tutto il territorio del Lazio, uno per ogni abitante della Regione. Oggi a Bracciano, all’ospedale Padre Pio, abbiamo avviato la piantumazione di 40 alberi, con il supporto della direzione sanitaria, degli uffici tecnici della ASL Rm 4 e dell’associazione di protezione civile AVAB di Bracciano. Un progetto ambizioso che raccoglie la sfida dei cambiamenti climatici e della salvaguardia dell’ambiente, ma anche della cura del verde pubblico e della bellezza, della custodia e della valorizzazione dei nostri luoghi. Per proseguire questo cammino ci vediamo anche Sabato 23, ai vent’anni del Parco naturale Bracciano-Martignano al Castello Odescalchi di Bracciano (www.parcobracciano.it). Tutte le info su www.regione.lazio.it/ossigeno
  • “IL 10 DICEMBRE A MILANO PER DIRE BASTA ODIO E RAZZISMO”

    “L’iniziativa promossa da Anci, ALI – Autonomie Locali Italiane e Upi contro l’odio e il razzismo merita un grossa partecipazione del mondo degli enti locali. A partire dai sindaci che continuano a rappresentare per l’opinione pubblica la parte buona della politica. In quest’ottica, mi auguro che le amministrazioni comunali della nostra regione accolgano l’invito non solo di partecipare all’iniziativa del 10 dicembre a Milano ma anche di approvare, sia come Giunte Municipali che in sede di Consiglio Comunale, l’Ordine del Giorno lanciato da ALI per incentivare la costituzione della rete dei comuni italiani per la memoria e contro l’odio e il razzismo. Davanti a temi come l’antisemitismo ma soprattutto a questo indegno proliferarsi di fatti che riempiono le cronache e che peraltro hanno portato anche a disporre la scorta per Liliana Segre, dobbiamo andare oltre le parole. Dobbiamo iniziare a fare i fatti. L’iniziativa promossa dai Presidenti Decaro, Ricci e De Pascale va proprio in questo senso”. Per scaricare l'Ordine del Giorno da approvare, clicca qui
  • Lazio:Consiglio approva legge su noleggio bus con conducente

    (ANSA) - ROMA, 24 OTT - Il Consiglio regionale del Lazio,presieduto dal vicepresidente Giuseppe Cangemi, ha approvato con 27 voti favorevoli e 6 astenuti la nuova legge sul noleggio di autobus con conducente. Le leggi statali e comunitarie affidano alle Regioni il compito di stabilire le modalità per il rilascio del titolo abilitativo e quello di istituire un registro delle imprese. la nuova legge sul noleggio di autobus con conducente. e rimette a un successivo regolamento della Giunta regionale l'attuazione delle relative disposizioni. La legge nasce dall'unificazione di due proposte firmate da Emiliano Minnucci (Pd) ed Enrico Cavallari (gruppo misto). Punti più significativi sono la funzione della Regione e le modalità di rilascio delle autorizzazioni: non esistono limiti territoriali regionali per l'esercizio dell'attività. Come strumento per l'autorizzazione all'esercizio viene adottatala Segnalazione certificata di inizio attività (Scia), in capo al Comune dove l'impresa ha la sua sede, che andrà presentata allo Sportello unificato delle attività produttive (Suap). In capo alla Regione resta l'attività di controllo, attraverso una commissione, nella quale saranno rappresentati gli enti locali,le associazioni degli utenti e delle imprese, che acquisir_ la documentazione dai singoli Suap, per valutare l'efficacia degli sportelli. La Regione avrà anche il compito di tenere un registro, nel quale saranno annotati tutti i dati delle imprese,comunicati dai Suap. Viene, poi, introdotta una carta dei servizi: lo schema tipo sarà predisposto dalla Giunta regionale,sentite le associazioni di categoria. Vengono, infine,disciplinate le sanzioni per eventuali infrazioni sulla sicurezza, le regolarità dell'attività, la documentazione, la qualità del servizio.(ANSA)
  • RIFIUTI. MINNUCCI: RECUPERO OLIO ESAUSTO NEL LAZIO È BUONA POLITICA

    (DIRE) Roma, 22 ott. - "Il protocollo d'intesa siglato tra la Regione Lazio e il consorzio Renoils per il recupero e lo smaltimento dell'olio esausto e' un atto da non sottovalutare".
    Lo ha detto il consigliere regionale, Emiliano Minnucci.
    "Parliamo di un accordo che oltre a promuovere lo smaltimento corretto dell'olio di cucina, favorisce un nuovo sistema di recupero rifiuti che punta sulla seria collaborazione tra pubblico, privato e cittadino a vantaggio della sostenibilita' dei nostri territori. Da oggi, nel Lazio, l'olio non si butta piu' nel lavandino: ci pensera' il Comune che, per il disturbo, ricevera' degli incentivi per favorire il decoro della nostra citta'. Ecco il sistema virtuoso promosso dalla Regione Lazio che e' simbolo buona politica" ha concluso Minnucci.
  • COMMERCIO, MINNUCCI (PD): “CON TUC ABBIAMO DATO REGOLE A COMMERCIO NEL LAZIO”

    Roma, 10 ottobre 2019 - "Regole chiare e semplici, tutela della vivibilità delle città, definizione degli strumenti per supportare e indirizzare le attività: dopo 20 anni il Lazio può contare sul TUC, il Testo Unico del Commercio, che ambisce a diventare un strumento strategico per la nostra Regione" lo ha detto il Consigliere Regionale PD, Emiliano Minnucci. "Oltre a regolamentare il commercio del Lazio, dalle aree pubbliche con i mercati ai centri commerciali, il TUC mira a tutelare i nostri centri urbani e le nostre città a partire dalla legalità e dal rispetto dei contratti di lavoro. Oggi - ha concluso Minnucci - abbiamo messo fine a quel caos normativo e gestionale che ha caratterizzato il Lazio in questi ultimi 20 anni puntando sul commercio come settore strategico per la crescita dei nostri territori".
  • ROMA METROPOLITANE, MINNUCCI (PD): “COMUNE ROMA FACCIA QUALCOSA

    Roma, 7 ottobre 2019 – “Sulla questione Roma Metropolitane, il Comune di Roma cosa intende fare? Non si tratta solo di un problema occupazionale ma anche d’interruzione di opere pubbliche che provocherebbe grossi problemi per la tenuta socio economica della città” lo ha detto il Consigliere della Regione Lazio, Emiliano Minnucci, che oggi ha partecipato alla Commissione Trasporti regionale convocata sul tema. “L’assenza odierna della Raggi e del Comune di Roma in Commissione è imperdonabile: non si può affrontare una questione così importante se momenti come questi vengono disertati. La Raggi, dopo i gravi fatti di martedì scorso, è partita con il piede sbagliato. È necessario promuovere ogni occasione di concertazione al fine di trovare una soluzione organica, condivisa e partecipata, che investa non solo le parti sociali e il Campidoglio ma anche la stessa Regione Lazio che seguirà da vicinissimo la vicenda, non ultimo perché gli interventi sulla mobilità, lasciati nel limbo, su cui è impegnata Roma Metropolitane, si fondano anche su un importante sforzo finanziario messo in campo dalla stessa amministrazione regionale” ha concluso Minnucci.

  • FESTIVAL DELLE CITTÀ 2019

    Basta centralismo. L’Italia delle città è quella che funziona. I sindaci vogliono essere protagonisti della nuova fase politica, chiedono risorse, una Legge di Bilancio innovativa, più spazio per i territori, che sono i protagonisti dello sviluppo e della crescita del Paese. Questo è il messaggio forte che dà il Festival delle Città, la kermesse organizzata da ALI-Autonomie Locali Italiane, che da martedì 1 ottobre a venerdì 4 ottobre riunirà a Roma ministri, sindaci, governatori regionali, giornalisti, esponenti del mondo socio economico. Un programma ricchissimo, quattro giorni interi di convegni, seminari, forum, workshop, ma soprattutto dibattiti e confronti.

    Nei quattro giorni si parlerà dei territori come motore di sviluppo ed elemento di coesione sociale, di lavoro, della sfida della sostenibilità con un approfondimento su Smart city e 5G, misurazione del BES negli strumenti della programmazione economica degli enti locali, di economia circolare, di sviluppo sostenibile, di Agenda 2030. Parleremo anche di città e bellezza, di beni culturali e di politiche di tutela e valorizzazione, di territori e infrastrutture, di come cambia il nostro Paese, quali le nuove e sfide da affrontare e come la politica partendo proprio dai territori può rilanciare l’economia su scala nazionale.


    Ci vediamo martedi 1 ottobre all'apertura, questo il programma della giornata:


    Per consultare il programma completo del Festival delle Città clicca QUI.
  • PRESENTAZIONE DEI BANDI DEL PSR LAZIO 2014-2020

    Condivido la road map dei 5 eventi provinciali, organizzati dalla Direzione Agricoltura, per illustrare le finalità e le opportunità offerte dal PSR Lazio.

    Cooperazione, investimenti e qualità sono le tre parole chiave che serviranno a illustrare ad agricoltori, imprese, associazioni di categoria e stakeholders le misure in uscita nelle prossime settimane.
    Gli incontri, di natura tecnica, saranno coordinati dai Dirigenti Agricoltura, responsabili di Misura, che presenteranno i Bandi del PSR Lazio che vedranno protagonista la nostra agricoltura.


    Gli eventi si svolgeranno su tutto il territorio regionale secondo il seguente calendario:

    RIETI – Giovedì 19 settembre ore 10-14 – Sala Consiliare Provincia di Rieti, via Salaria 3

    ROMA - Venerdì 27 Settembre ore 10-14 - Sede ARSIAL, via Rodolfo Lanciani 38

    LATINA - Venerdì 4 Ottobre ore 10-14 - Consorzio ASI,Via Carrara 12/a (Latina scalo)

    FROSINONE - Venerdì 11 Ottobre ore 10-14 - Casa Lazio,Via Veccia 23

    VITERBO - Giovedì 17 Ottobre ore 10-14 - Sala Consiliare Provincia di Viterbo, Via Saffi 49

  • RIFIUTI, MINNUCCI (PD): “LA REGIONE LAZIO DICE NO A PIAN DELL’OLMO”

    Roma, 18 settembre 2019 – “La direzione regionale per le politiche abitative e la pianificazione territoriale, paesistica e urbanistica della Regione Lazio ha appena espresso con nota n° 0733768 il suo dissenso al progetto per la realizzazione di una Piattaforma per lo smaltimento definitivo dei residui prodotti dal processo dell’End of Waste nell’area di Pian dell’Olmo, nel territorio di Roma a confine con il Comune di Riano” lo ha detto il Consigliere Regionale del Lazio, Emiliano Minnucci. “Un atto tecnico importantissimo soprattutto per i cittadini di Riano e di tutta la Valle del Tevere che possono finalmente tirare un grosso respiro di sollievo in vista della prossima Conferenza dei Servizi. Un atto inoltre – ha concluso Minnucci - che sottolinea e rilancia ciò che i cittadini di Riano e dei comuni limitrofi sostengono da anni: ossia che quella frazione di territorio, per tutti i vincoli evidenziati, non può ospitare un impianto di smaltimento rifiuti ma, piuttosto, necessita di una seria riqualificazione ambientale a favore della crescita e dello sviluppo di tutta l’area metropolitana”.


    Clicca per visualizzare il Parere Regione Pian dell'Olmo.
  • LEFT WING DAL 12 AL 14 SETTEMBRE

    Ci siamo! Giovedì 12 parte la 7a festa di Left Wing (QUI il sito)!
    Dal 12 al 14 settembre, negli spazi della "Citta dell'Altra Economia" a Roma, si terranno 3 giorni di confronto e dibattito su vari temi di rilievo nazionale ed internazionale.
    Tanti relatori e molte le idee che veranno messe in campo e discusse! Un momento dove i rappresentanti delle Istituzioni nazionali e locali, il mondo dell'associazionismo, il terzo settore, gli imprenditori, i rappresentanti del mondo del lavoro, della cultura e dell'economia si confronteranno anche con l'intento di fornire delle proposte utili al nuovo Governo.

    Io giovedi 12 parteciperò ai seguenti seminari:

    OBIETTIVO FUTURO: PROPOSTE, CRITICITÀ E PROGETTI PER L’IMPRENDITORIA ITALIANA"
    "


    WINGUP: ACCELERARE LA CRESCITA CON LE STARTUP INNOVATIVE"


    A questo LINK troverete il programma, l'elenco di tutti i relatori che interverranno e la lista dei temi trattati di tutta la festa. Vi aspettiamo



    "Città dell’Altra Economia" Largo Dino Frisullo s.n.c - Roma
Pagina 1 di 4212345...102030...Ultima »