• MINNUCCI (PD): INGRESSO PORTO CIVITAVECCHIA NELLA RETE TRANS EUROPEA OPPORTUNITÀ PER TUTTO IL PAESE

    “È finalmente arrivata l’ufficialità con la quale il porto di Civitavecchia entrerà nelle reti trans-europee dei trasporti.

    È non solo il giusto riconoscimento per il porto più importante del Lazio ed uno dei capisaldi del sistema portuale del paese ma un’opportunità di ulteriore crescita e creazione di sinergie”

  • RECOVERY E SANITÀ TERRITORIALE. MINNUCCI (PD): PRESENTATE LE PROPOSTE DELLA ASL ROMA4 PER I DISTRETTI 3 E 4.

    Oggi ad Anguillara Sabazia ho partecipato ad un primo incontro di presentazione della proposta di pianificazione degli investimenti in ambito sanitario previsti nel nostro territorio grazie alle risorse europee stanziate nel Recovery Fund che stanno finalmente arrivando.

    Un incontro proficuo, promosso dalla ASL ed ospitato dal sindaco Pizzigallo, con gli amministratori, per registrare le priorità, gli obiettivi di sistema regionale, gli asset d’intervento in termini socio-sanitari. Esplicitata la necessaria condivisione con gli operatori, le strutture amministrative, i medici di base.

    Abbiamo davanti un’occasione irripetibile grazie alla quale tutti i comuni del comprensorio Sabatino, della Cassia, della zona tiberina, della Flaminia, potranno essere rafforzati in maniera importante in termini di presidi sanitari quali Case della Comunità, Ospedali di Comunità e Centrali Operative Territoriali, per rispondere in maniera composita ed esaustiva alle esigenza sentitissime di queste comunità in ambito sociosanitario e socio assistenziale.

    La dott.ssa Matranga ha esplicitato questa proposta, frutto di un’ampia consultazione con i Comuni e su immobili e/o aree pubbliche, nei seguenti termini:

    1. Ospedali di Comunità ad Anguillara Sabazia e Rignano Flaminio.
    2. Case di Comunità: Trevignano Romano, Canale Monterano, Manziana, Campagnano di Roma, Capena, Rignano Flaminio, Magliano Romano (e i comuni collegati di Sant’Oreste, Ponzano, Filacciano, Torrita Tiberina, Riano, Civitella San Paolo, Formello e Sacrofano).
    3. Centri Operativi Territoriali: Canale Monterano, Campagnano di Roma e Rignano Flaminio.
    4. Rafforzamento tecnologico dei poliambulatori di Anguillara e Fiano.

    Ovviamente questa proposta dovrà essere confermata nei successivi passaggi amministrativi.

    Ora si avvierà il percorso di definizione della progettualità, un lavoro tecnico molto impegnativo di stretta collaborazione con le amministrazioni comunali.

    Ringrazio l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, la direttrice generale della ASL ROMA4, dott.ssa Matranga, per aver illustrato questo primo passaggio fondamentale ed i Sindaci per aver partecipato.

  • MINNUCCI (PD): “VIA LIBERA AL PASSAGGIO ROMA – GIARDINETTI A COMUNE FRUTTO DI SINERGIA EFFICACE”

    “L’approvazione oggi in giunta Regionale della delibera per il passaggio definitivo a Roma Capitale della tratta Roma-Pantano della Roma-Giardinetti è la dimostrazione che la sinergia tra la Regione Lazio e Roma Capitale produce ottimi risultati.

    In virtù di questo passaggio infatti l’attuale linea ferroviaria sarà trasformata in tranviaria grazie a un finanziamento di oltre 300 milioni di euro già stanziato dal Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili.

    Il potenziamento del trasporto su ferro rappresenta un obiettivo strategico per la mobilità della Capitale e questo di oggi rappresenta un passaggio importante per migliorare la qualità della vita dei cittadini che vivono la quotidianità con l’utilizzo del TPL”. Lo dichiara in una nota il Consigliere Regionale Emiliano Minnucci.

  • MINNUCCI (PD): “PARTENZA TRATTA FERROVIARIA VIGNA CLARA-OSTIENSE RISULTATO IMPORTANTE”

    “Non posso che esprimere grande apprezzamento per la notizia dell’inaugurazione della tratta ferroviaria VignaClara – Ostiense entro il primo trimestre del 2022.

    Si tratta di un risultato importante frutto di un lavoro che ci ha visto impegnati in Commissione trasporti regionale e che coinvolge, oltre alla Regione Lazio, in primis Roma Capitale ed RFI. Una sinergia preziosa che ha permesso la conclusione positiva di un’opera strategica per connettere il quadrante nord di Roma con la tratta Ostiense- San Pietro- Cesano-Viterbo.

    Voglio dunque ribadire la mia personale soddisfazione e rivolgere un plauso agli assessori Alessandri e Patanè” lo ha dichiarato in una nota il consigliere regionale Emiliano Minnucci.

  • VERDUCCI E MINNUCCI (PD): “SPAZI DI INFORMAZIONE PUBBLICA NON VANNO MAI COMPRESSI”

    “Apprendiamo con preoccupazione l’intenzione da parte dei vertici del servizio pubblico di informazione la volontà di eliminare l’edizione di mezzanotte del Telegiornale Regionale a partire dal prossimo 9 Gennaio.

    La troviamo una scelta sbagliata da ogni punto di vista: in linea di principio è sempre grave quando gli spazi di pubblica informazione vengono compressi, ridotti o eliminati (lo vediamo tanto più ora con l’infuriare di fake news che inquinano il dibattito pubblico ad ogni livello); è sbagliato nei confronti dei giornalisti che finora hanno svolto un lavoro egregio per puntualità e qualità; è infine un torto che si fa al pubblico, che ha sempre premiato l’informazione regionale e si trova così sguarnito di un canale di comunicazione che copriva realtà territoriali che altrimenti non vengono mai raccontate dagli altri media nazionali. Non possiamo che auspicare un ripensamento da parte dei vertici RAI dunque”.

    Così in una nota il consigliere regionale Emiliano Minnucci, vicepresidente III Commissione Regione Lazio – Vigilanza sul pluralismo dell’informazione e il Senatore Francesco Verducci, membro della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

  • MINNUCCI (PD): “ASL RM 4 ESEMPIO DI EFFICIENZA ED AVANGUARDIA”

    “Oggi ho avuto il piacere di visitare l’Ospedale San Paolo di Civitavecchia che si è fornito di recente di tecnologie assolutamente all’avanguardia per migliorare l’assistenza sanitaria ai pazienti.

    A partire dalla Farmacia ospedaliera dove il laboratorio di galenica clinica, primo nel Lazio, si è fornito di un sistema automatizzato per la preparazione dei farmaci che garantisce la qualità della preparazione a livelli industriali e minimizza l’errore di somministrazione.

    Altro step è stata la presentazione di due macchinari, uno, l’Olympus Oip 1 (presso il reparto di Endoscopia Digestiva) che permette un potenziamento della capacità diagnostica del cancro del colon retto; l’altro una una piattaforma robotica ad alta tecnologia per la chirurgia protesica reparto di Ortopedia.

    Sono segnali importanti di quanto da un lato le istituzioni considerino sempre di più la sanità territoriale strumento di welfare primario e dall’altro come un management attento sappia cogliere ogni opportunità per migliorare l’offerta assistenziale e diagnostica per tutti i cittadini” lo ha dichiarato in una nota il Consigliere Regionale Emiliano Minnucci.

  • MINNUCCI (PD): “CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE IMPEGNO SERIO E IRREVERSIBILE”

    “Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne corre l’obbligo non solo di riflettere su un tema enorme per dimensioni e per importanza, ma anche di fare un punto.

    Il numero delle donne che denuncia il proprio persecutore è ancora bassissimo, questo denota che c’è assoluto bisogno di potenziare la rete antiviolenza sia in termini strutturali che in termini culturali.

    E’ certamente un dato positivo che la Regione Lazio in questi anni abbia fatto la sua parte passando dagli 8 centri antiviolenza del 2013 ai 28 di oggi oltre i 3 in arrivo nelle università, senza contare il raddoppio dei fondi per le politiche di contrasto alla violenza di genere; ma non possiamo che constatare che la battaglia è ancora lunga e vada fronteggiata ancora e sempre col massimo impegno.”

    Lo ha dichiarato in una nota il Consigliere Regionale Emiliano Minnucci.

  • 21/11/2021 Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada

    Oggi, come ogni terza domenica di novembre, è la 𝗚𝗶𝗼𝗿𝗻𝗮𝘁𝗮 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗶𝗻 𝗺𝗲𝗺𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝘃𝗶𝘁𝘁𝗶𝗺𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝘁𝗿𝗮𝗱𝗮.Una giornata per ricordare chi ha perso la vita sulle nostre strade, per dimostrare vicinanza ai loro familiari e, anche, per approfondire il tema della sicurezza stradale e della prevenzione.

    Sono trascorsi quasi 4 anni da quel 13 dicembre 2017, quando la Commissione Lavori Pubblici del Senato, in sede deliberante, approvò la Legge per istituzionalizzare, anche nel nostro Paese, questa Giornata. È uno dei ricordi più importanti dell’attività politica svolta da membro della Camera dei Deputati e fu l’ultima tappa di una Proposta di Legge che mi vide primo firmatario.

    È consuetudine dare il nome alla Legge in base a chi la propone e mi rende ancor più orgoglioso il fatto che la “Legge Minnucci” sia stato il frutto proficuo del lavoro attento svolto con le tante associazioni dei parenti delle vittime della strada incontrate in quegli anni.

  • MINNUCCI (PD): “LAZIO.0 STRUMENTO PER EFFICIENZA ORGANIZZATIVA E RAZIONALIZZAZIONE DEI COSTI”

    “Con il voto di ieri in Consiglio regionale della proposta di legge per l’istituzione dell’Azienda Lazio.0 l’ente si dota di uno strumento in grado di accelerare l’uscita dello stesso dal piano di rientro.” Lo dichiara in una nota il Consigliere Regionale Emiliano Minnucci.

    “Grazie a questo strumento sarà possibile definire i piani di acquisto annuali e pluriennali per l’approvvigionamento di beni e servizi e per la valorizzazione del patrimonio mobiliare e immobiliare, per centralizzare il sistema dei pagamenti dei fornitori e per la gestione del sistema documentale del personale del servizio sanitario.

    Un ulteriore passo in avanti nell’efficienza organizzativa di cui la nostra Regione ha già dato prova in occasione della crisi pandemica”

  • MINNUCCI (PD): “LEGGE ETRURIA MERIDIONALE PROSEGUE IL SUO ITER COL VOTO DI OGGI”

    “Non posso che esultare per il voto positivo di oggi in Commissione XI “Sviluppo economico e attività produttive” che ha approvato gli articoli sostanziali della proposta di legge n.281 del 9 marzo 2021 presentata dal sottoscritto e dalla collega Marietta Tidei: “Piano straordinario di interventi settoriali e intersettoriali per lo sviluppo economico e la valorizzazione territoriale dell’Etruria meridionale”.

    Il voto positivo di oggi arriva alla fine di un lavoro importante fatto in questi mesi, di ascolto e confronto con tutti i soggetti interessati. Una collaborazione proficua anche con i colleghi rappresentanti le altre forze politiche in commissione.

    Grazie a questo percorso posso enumerare alcune delle migliorie apportate: l’Identificazione di un unico piano annuale al fine di rendere più snelle le procedure di attuazione degli interventi; l’ampiamento degli obiettivi della proposta di legge sulla base del recepimento delle osservazioni e delle proposte avanzate sia dalle forze politiche che dai soggetti ascoltati; l’ampliamento dei soggetti coinvolti nella fase di pianificazione ed esecuzione degli interventi, ed in particolare, si introduce il “tavolo del partenariato” che affiancherà i soggetti attuatori (Comuni) e la Regione con compiti di consultazione e confronto territoriale e tematico, relativamente alle azioni di sviluppo territoriale sulla base degli obiettivi che la proposta di legge persegue e non ultimo l’ampliamento territoriale alla provincia di Viterbo con l’inserimento dei Comuni di Tarquinia e Monte Romano.

    Continua quindi il percorso di approvazione di questa tanto attesa e fondamentale legge che vedrà ora gli ultimi passaggi e pareri nella commissione Bilancio per la norma finanziaria così da giungere poi al definitivo licenziamento e invio all’Aula per il voto finale.

    Tengo a ringraziare tutti coloro che in queste settimana stanno contribuendo con proposte, segnalazioni, contributi tematici e osservazioni, dagli attori del territorio ai colleghi consiglieri, dagli amministratori locali al mondo associativo e imprenditoriale.

    Un confronto continuo, una conduzione che guarda sempre alla concretezza e all’utilità di questo strumento legislativo per i nostri territori.” Lo ha dichiarato in una nota il consigliere regionale emiliano Minnucci.