• VITAMINA G, BANDO DELLA REGIONE LAZIO PER GLI UNDER 35 CON UN CONTRIBUTO FINO A 25 MILA EURO A FONDO PERDUTO

    Vitamina G è il bando delle Politiche Giovanili della Regione Lazio rivolto alle ragazze e ai ragazzi under35 che vogliono realizzare progetti di innovazione culturale, sociale e tecnologica favorendo lo spirito di iniziativa e lo sviluppo di attività creative, artistiche, culturali, sportive, di ricerca e di studio, del tempo libero, della vita associativa, di aggregazione e di solidarietà.

    A chi si rivolge
    Gruppi informali composti da almeno 3 giovani tra i 18 e i 35 anni residenti nel Lazio Associazioni giovanili ovvero associazioni con un direttivo per la maggioranza under35 Raggruppamenti di associazioni giovanili (ATS giovanili)

    Come funziona
    Vitamina G è un avviso pubblico con una dotazione finanziaria di 785.000€. Per presentare il proprio progetto, e quindi richiedere il finanziamento, basta:

    Leggere il bando
    Compilare e sottoscrivere i moduli e allegare la documentazione richiesta Inviare il tutto via PEC alla mail cultura@regione.lazio.legalmail.it entro i termini previsti dal bando

    Cosa puoi fare
    Puoi avere un finanziamento fino a 25 mila euro a fondo perduto per trasformare la tua idea in un progetto concreto per dare uno slancio alle tue passioni, sostenere il tuo territorio o aiutare la comunità dove vivi

    Cosa succede dopo il finanziamento
    Vitamina G non ti darà solo un contributo economico. Infatti, con l’obiettivo di sostenerti durante il percorso e di rafforzare l’ecosistema regionale di organizzazioni giovanili e rendere i progetti realizzati buone pratiche per farle divenire modello trasferibile per altri gruppi anche in altri contesti territoriali saranno messe in campo iniziative funzionali all’ accompagnamento e di networking per progetti sinergici.


    Clicca QUI per maggiori info
  • AVVISO CONCORRENZIALE SELEZIONE DI PROGETTI “TRA LUOGHI & PAROLE” 25 e 26 aprile 2020

    LAZIOcrea S.p.A., società in house della Regione Lazio istituita ai sensi dell’art. 5 della L.R. 24 novembre 2014, n. 12, intende promuovere, in nome e per conto della Regione Lazio, un avviso pubblico volto alla selezione di proposte di promozione e diffusione della lettura in tutte le sue forme, da svolgersi presso le Biblioteche regionali accreditate all'Organizzazione Bibliotecaria Regionale (OBR), le Librerie e nei luoghi pubblici, da realizzarsi nel weekend del 25 e 26 aprile 2020.

    Clicca QUI per tutte le info.
  • AVVISO CONCORRENZIALE SELEZIONE DI PROGETTI “TRA CULTURA & SCOPERTE” 30 e 31 maggio 2020

    LAZIOcrea S.p.A., società in house della Regione Lazio istituita ai sensi dell’art. 5 della L.R. 24 novembre 2014, n. 12, intende promuovere, in nome e per conto della Regione Lazio, un avviso pubblico volto alla selezione di eventi di animazione artistico-culturale dei luoghi culturali del territorio regionale, da realizzarsi nel weekend del 30 e 31 maggio 2020.

    Clicca QUI per tutte le informazioni
  • Fondo Rotativo per il Piccolo Credito per Micro, Piccole e Medie imprese

    Fornire risposte rapide alle Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI) con esigenze finanziarie di minore importo, minimizzando costi e tempi e semplificando le procedure d’istruttoria e di erogazione. E’ questo l’obiettivo del Fondo Rotativo per il Piccolo Credito, finanziato con 39 milioni di euro (di cui 24 a valere sul POR FESR Lazio 2014-2020 e 15 su fondi regionali) e gestito dal Raggruppamento Temporaneo di Imprese costituito tra Artigiancassa e Medio Credito Centrale, individuato quale “Soggetto gestore” a seguito a seguito dell’aggiudicazione del bando di gara.

    Il Fondo è suddiviso in quattro sezioni:
    Sezione I – settore manifatturiero
    Sezione II – tutti i settori, con riserva per il settore commercio
    Sezione III – tutti i settori, esclusivamente per interventi volti al risparmio energetico
    Sezione IV – interventi a valere su fondi regionali rivolti ad artigiani, società cooperative, trasporto non di linea, turismo, botteghe storiche (sottosezione attiva dal 20 settembre 2018)

    Possono presentare domanda di agevolazione:

    Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI); Consorzi e Reti di Imprese aventi soggettività giuridica, esclusivamente per gli interventi previsti nell’ambito della Sezione III, volti al risparmio energetico; Liberi professionisti. L’agevolazione consiste in un finanziamento con le seguenti caratteristiche:
    importo: minimo 10.000, massimo 50.000 euro; durata: minimo 36 mesi, massimo 60 mesi; preammortamento: massimo 12 mesi, in caso di finanziamenti di durata pari o superiore a 24 mesi; tasso di interesse: zero; rimborso: a rata mensile costante posticipata.
    Il costo totale ammissibile del progetto non deve essere inferiore a 10.000 euro. Il finanziamento agevolato può coprire fino al 100% dell’investimento.

    Le richieste di accesso all’agevolazione possono essere presentate esclusivamente online sul portale http://www.farelazio.it, accedendo alla pagina dedicata al “Fondo Rotativo per il Piccolo Credito”


    Clicca QUI per maggiori info
  • DALLA REGIONE LAZIO IL NUOVO BANDO DA UN MILIONE DI EURO PER EVENTI CULTURALI

    Le risorse complessive disponibili ai fini dell‟erogazione dei contributi ammontano ad € 1.000.000,00 così ripartite:

    - € 500.000,00 a favore delle Amministrazioni Locali;
    - € 500.000,00 a favore di Istituzioni Sociali Private.


    CHI PUO' RICHIEDERE I CONTRIBUTI:

    1. contributi possono essere richiesti, dalle pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 1, lett.<br> a). del presente Avviso, da enti pubblici o privati, università o istituti scolastici, fondazioni, associazioni riconosciute e non, comitati di cui all‟articolo 39 del codice civile, cooperative sociali e cooperative iscritte all‟anagrafe delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS).
    2. I beneficiari dei contributi non devono svolgere, da atto costitutivo o da statuto, attività aventi fine di lucro.
    3. Le associazioni di promozione sociale, di volontariato e le cooperative sociali per accedere ai contributi di cui al presente avviso dovranno obbligatoriamente essere iscritte nei rispettivi registri/albo di riferimento.
    4. Al momento della presentazione della domanda di contributo, il soggetto richiedente deve essere costituito da non meno di sei mesi.
    5. Sono esclusi dal beneficio dei contributi persone fisiche, partiti o movimenti politici ed organizzazioni sindacali.


    AMBITI DI INTERVENTO E SETTORI DI ATTIVITA':

    1. I contributi di cui al presente Avviso sono concessi esclusivamente per la realizzazione di eventi nei seguenti ambiti culturali:
    a) Valorizzazione dei beni artistici e storici anche mediante digitalizzazione e/o riproduzione di documenti esistenti;
    b) Mostre e visite istituzionali di particolare rilevanza pubblica;
    c) Rassegne teatrali, musicali, cinematografiche, pittoriche, scultoree, librarie;
    2. Sono ammesse a contributo le iniziative che si svolgono sul territorio della Regione Lazio ovvero, in via eccezionale realizzate in altro territorio, purché abbiano come fine la valorizzazione e promozione del territorio regionale del Lazio.
    3. Sono esclusi dal contributo i soggetti già destinatari, per la medesima iniziativa, di contributi a valere su specifiche leggi regionali, concessi dalla Regione attraverso le Direzioni o Enti dipendenti.
    4. Le richieste di contributo e la successiva rendicontazione devono essere presentate utilizzando gli schemi, allegati al presente Avviso, Allegati A, B e C.
    5. Le istanze e le dichiarazioni compilate in modo incompleto o prive della firma del legale rappresentante dell‟ente richiedente o non corredate di copia di valido documento d‟identità del legale rappresentante sono dichiarate inammissibili.


    La scadenza delle domande è il 13 marzo 2020<


    Per maggiori info:

     
  • Avviso per la concessione di contributi per eventi natalizi proposti dai comuni della Regione Lazio

    LAZIOcrea intende promuovere un avviso per sostenere la programmazione e la realizzazione di manifestazioni ed eventi di carattere natalizio organizzati nei Comuni del Lazio nel periodo intercorrente tra il 08 dicembre 2019 e il 13 gennaio 2020 – Termine di scadenza della presentazione delle domande entro il 05/11/2019

    Clicca QUI per maggiori info.
  • CENTRI ANZIANI: 1,9 MILIONI DI EURO PER “PROGETTO TE – LAZIO PER LA TERZA ETÀ

    Al via il nuovo avviso pubblico per i centri anziani. L’obiettivo è favorire l’incontro intergenerazionale con le scuole o altri soggetti attivi sul territorio, il contrasto dei fattori causa di emarginazione e isolamenti, la promozione dell’autosufficienza, anche attraverso attività ludico-motorie e tanto altro. C’è tempo fino alle ore 12 del 4 novembre per partecipare.

    La Regione Lazio ha pubblicato il nuovo avviso pubblico ‘Progetto Te - Lazio per la terza età’. Mette a disposizione 1,9 milioni di euro in favore dei centri anziani. Come per l’edizione del 2018, il bando è aperto anche ai Comuni attualmente privi di centri anziani ma che abbiano avviato le procedure per istituirli.

    In particolare, il bando favorisce:
    l’incontro intergenerazionale con le scuole o altri soggetti attivi sul territorio;
    il contrasto dei fattori causa di emarginazione e isolamenti;
    la promozione dell’autosufficienza, anche attraverso attività ludico-motorie;
    l’apprendimento dell’uso di tecnologie informatiche;
    la diffusione dei servizi socio-assistenziali e sanitari disponibili;
    la prevenzione e la tutela della salute, in collaborazione con le Asl;
    attività ricreative e culturali.


    Clicca QUI per maggiori info..
  • BANDO ARSIAL PER LA PROMOZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI, AGROALIMENTARI ED ENOGASTRONOMICI DEL LAZIO

    Stanziati € 200.000,00.= sul capitolo 1.04.01.02.003 del bilancio di previsione 2019 che reca la necessaria disponibilità, quale stanziamento per l’erogazione di sovvenzioni ai Comuni a sostegno di iniziative di promozione e valorizzazione dei prodotti agricoli, agroalimentari ed enogastronomici del Lazio; di promozione turistica e territoriale, laddove connessa ai prodotti agricoli, agroalimentari ed enogastronomici tipici e tradizionali del Lazio alle condizioni tutte previste nell’ allegato avviso (allegato sub A) di cui alla Deliberazione del Consiglio di Amministrazione 31 del 18 giugno 2019.
    Scade il 5 luglio 2019

    Clicca QUI per maggiori info
  • SOCIALE: 1,3 MLN EURO PER FARE SPORT O MUSICA GRATIS

    Fare sport o attività musicali gratuitamente. Sono in arrivo 2.576 voucher per un valore di 1 milione e 300mila euro da parte della Regione Lazio in collaborazione con l’IPAB Asilo Savoia a favore delle famiglie in condizioni di fragilità, per l’accesso gratuito ad attività musicali e sportive riservate a bambini e ragazzi tra gli 8 e i 15 anni

    Clicca QUI per maggiori info
  • UN CONTRIBUTO DI LIBERTA’ PER LE DONNE CHE HANNO SUBITO VIOLENZA

    Un Contributo di Libertà per accompagnare le donne vittime della violenza maschile nel percorso verso l’autonomia e la riconquista della propria indipendenza. Con uno stanziamento complessivo di 750 mila euro mettiamo a disposizione contributi di 5mila euro per ogni donna presa in carico dalla rete regionale delle Case Rifugio.

    Clicca QUI per maggiori info.
Pagina 1 di 41234