• “NUOVA ALLERTA METEO, QUALI LE CONTROMISURE DELLA RAGGI?”

    Roma, 13 gennaio 2017 – “Dato che il Campidoglio accusa la Protezione Civile di negligenza e mancata informazione in merito alla recente ondata di maltempo che ha provocato il malfunzionamento degli impianti termici delle scuole di Roma e provincia, sarebbe il caso di avvertire la Sindaca Raggi che è stato emesso un bollettino meteo che prevede sulla nostra regione un peggioramento delle condizione meteorologiche anche con possibilità di forti precipitazioni. Mi auguro che il Campidoglio e lo stesso Palazzo Valentini questa volta non si facciano trovare nuovamente impreparati al fine di adottare tutte le misure necessarie per limitare disagi e problemi ai cittadini di Roma e dell’Area Metropolitana” ha detto il deputato dem, Emiliano Minnucci, riguardo la nuova allerta meteo sul Lazio lanciata dalla Protezione Civile. “Se i tecnici capitolini hanno scaricato le responsabilità sulla Protezione Civile, la Raggi se l’è presa con il Governo centrale, reo di aver tagliato finanziamenti ai Comuni, e con i suoi predecessori in Campidoglio, colpevoli di incuria e poca manutenzione degli istituti scolastici. Bene, vorrei ricordare alla Sindaca di Roma e della Città Metropolitana, che dal 2015 il Miur ha promosso il progetto #scuolebelle con finanziamenti dedicati a interventi di ripristino funzionale degli edifici scolastici a cui può tranquillamente partecipare anche il Comune di Roma. La Raggi, invece di scaricare colpe e responsabilità sugli altri, dovrebbe far chiarezza sulla situazione relativa il programma di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie che vedrebbe il progetto della Città Metropolitana al 104esimo posto su 120 progetti presentati” ha concluso Minnucci.
    Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone