• AGRICOLTURA, MINNUCCI (PD): “FAVORIRE ACCESSO ALLA TERRA E AL CREDITO”

    “Il mondo dell’agricoltura rappresenta senza ombra di dubbio un nodo focale per la nostra economia, nazionale e regionale. In questi ultimi anni, grazie alla politica promossa dal Ministro Martina e, nel territorio, dalla stessa Regione Lazio, possiamo dire di aver fatto un grosso passo in avanti verso una riforma agraria organica e attenta a tener insieme la difesa dei redditi dei lavoratori e il rispetto dell’ambiente e delle biodiversità, con l’obiettivo di produrre meglio sprecando meno. Il fulcro del lavoro realizzato in questi anni è stato quello di sostenere le famiglie che vivono di agricoltura a partire da tutti quei giovani imprenditori che hanno scelto l’agricoltura come fonte di reddito. Dai bandi per sostenere la nascita di nuove aziende al nuovo piano di sviluppo rurale, le scelte adottate in questi anni nel Lazio sono andate verso un’unica direzione: quella di incentivare il settore agricolo, a partire dai coltivatori diretti, con la volontà di garantire assistenza e risposte concrete ai bisogni di cittadini, delle associazioni e degli operatori di settore. Per incentivare il settore nel nostro Paese e anche nel mondo, attraverso una promozione adeguata dei nostri prodotti locali, la strada da fare è ancora molta. Con un attivo protagonismo dell’Arsial, su input delle Istituzioni a partire dalla stessa Regione Lazio, dobbiamo spingere sull’acceleratore per favorire l’accesso alla terra e al credito, anche attraverso una gestione oculata dei fondi europei, in modo da incentivare l’attività degli imprenditori agricoli tanto da ampliare la nostra filiera produttiva”. Lo ha detto il deputato PD, Emiliano Minnucci, che questa mattina ha partecipato all’Assemblea Congressuale di Cia Roma a Testa di Lepre, nel comune di Fiumicino.
    Share on Facebook35Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone