• “UNIDEM CHI? IL PD DI CERVETERI FACCIA SQUADRA INTORNO AL SUO COMMISSARIO”

    Roma, 15 luglio 2016 – “La situazione vissuta dal PD di Cerveteri è alquanto paradossale: se da una parte abbiamo un Commissario che lavora con abnegazione e senso di responsabilità con un ampio sostegno della maggioranza del Partito, dall’altra si distingue il gruppo Unidem sempre pronto ad assumere un atteggiamento di ostruzionismo e antagonismo tanto da arrivare a chiedere un fantomatico commissariamento del commissariamento. Un atteggiamento di continua chiusura atto a delegittimare l’operato di Marco Catalini che ha sempre cercato di incentivare la funzione politica del Circolo, andando anche oltre l’attività ordinaria che il suo ruolo di Commissario gli impone. La maggioranza sana del Partito Democratico cervetano faccia squadra intorno al suo Commissario con l’obiettivo di arginare e contenere questo gioco alla distruzione messo in atto da Unidem che, a sua volta, ha il dovere di assumere un atteggiamento costruttivo, aperto al dialogo e alla discussione, per il bene del PD e della sua funzione politica anche perché non può esistere un Partito nel Partito, né a Cerveteri né altrove”. Ha detto il deputato Dem Emiliano Minnucci commentando la scelta di Unidem di sfiduciare Marco Catalini da Commissario Straordinario del Circolo di Cerveteri.
    Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone