• WhatsApp Image 2017-10-05 at 12.40.01

    “SPIRAGLIO DI LUCE PER I LAVORATORI ERICSSON”

    Roma, 19 aprile 2018 – “L’impegno concreto promosso dal Ministro Calenda rispetto ai 156 ex dipendenti Ericsson è da accogliere con grosso piacere. Ricollocare i disoccupati è una priorità di estrema importanza che, anche in riferimento al protocollo firmato nel 2015, deve impegnare tutti a partire dal Mise e dalle stesse aziende di settore. Dopo anni di battaglie e manifestazioni, possiamo finalmente dire che per gli ex lavoratori Ericsson si sta aprendo un piccolo spiraglio di luce: questo, per chi come me ha seguito in questi anni la vicenda da vicino anche attraverso diverse interpellanze parlamentari, rappresenta un vero motivo di soddisfazione se non altro perché abbiamo per la prima volta la sensazione di avere preso il toro per le corna. Procedere speditamente per verificare lo stato delle assunzioni, anche con una seria definizione degli incentivi, vuol dire andare oltre anche a quella moral suasion che per lunghi tratti ha rappresentato per molti l’unica soluzione per risolvere questa situazione. Abbiamo sempre chiesto un’accelerazione determinata e netta: oggi le parole del Ministro rappresentano quella spinta definitiva che ci aspettavamo da tempo”. Lo ha detto Emiliano Minnucci, Consigliere PD alla Regione Lazio.

    Share on Facebook79Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone