• emanuele_dessi_candidato_m5s_roma_spada_affitto_twitter_2018_thumb660x453

    DESSÌ, MINNUCCI (PD): 72 ORE DI SILENZIO, I GRILLINI A SCOPPIO RITARDATO

    “Dopo oltre 72 ore di silenzio, i grillini escono allo scoperto sul caso Dessì annunciando presunti approfondimenti sul tema. Cosa vogliono approfondire? Il video in cui il picchiatore pentastellato balla con gli Spada? O vogliono rileggere il post in cui il loro candidato al Senato asseriva di aver picchiato un ragazzo romeno?

    Per velocizzare i tempi, consiglio a Di Maio & C. di collegarsi a qualsiasi motore di ricerca e digitare il nome ‘Dessì’ oppure entrare sul suo profilo Facebook e scorrere la pagina fino al 26 ottobre 2015. Non ci vuole molto, basta la volontà. Poi, tra un clik e l’altro, gli alti dirigenti pentastellati possono raggiungere Frascati e verificare lo status economico, finanziario e abitativo del loro picchiatore di fiducia che, malgrado le sue attività imprenditoriali, godrebbe anche dell’affitto di una casa comunale. Ma se non conoscono i loro candidati, come possono i grillini governare il nostro Paese?”.

    Lo ha detto il deputato dem, Emiliano Minnucci.

    Share on Facebook38Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone