• Plastica-in-mare

    “BENE REGIONE LAZIO CHE CONTRASTA L’INQUINAMENTO DEL NOSTRO MARE”

    Roma, 3 luglio 2018 – “Con il protocollo d’intesa sottoscritto con l’Arpa Lazio e il Corepla, la Regione Lazio ha avviato una vera propria lotta all’inquinamento del mare prodotto dagli imballaggi in plastica” lo ha detto il Consigliere Regionale del Partito Democratico, Emiliano Minnucci, commentando l’intesa raggiunta questa mattina al fine di promuovere le buone pratiche legate alla raccolta differenziata della plastica. “L’accordo odierno – ha continuato Minnucci – è un atto fondamentale non solo sul piano ambientale e di educazione civica ma anche sul piano turistico e dell’accoglienza del nostro litorale. Dopo l’incontro di ieri a Santa Marinella, nel quadro dell’iniziativa ‘Lazio, regione delle meraviglie’, il protocollo d’intesa in oggetto si attesta come la classica ciliegina sulla torta per la tutela e la promozione dei nostri territori anche attraverso una seria e concreta collaborazione tra diversi soggetti interessati. In questo caso un ruolo centrale sarà ricoperto non solo dalle amministrazioni locali e dall’autorità portuale ma anche dai nostri pescatori che saranno messi in condizione di recuperare la plastica a bordo delle loro imbarcazioni per poi scaricarla in porto utilizzando appositi scarrabili. Se a tutto questo, infine, si aggiunge la promozione di campagne di sensibilizzazione rivolte ai cittadini e agli alunni delle nostre scuole, possiamo tranquillamente dire che il protocollo firmato oggi, primo nel suo genere in Italia, segna un passo decisivo nella lotta all’inquinamento del mare e, altresì, a sostegno del territorio” ha concluso Minnucci.

    Share on Facebook45Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone