• Il mio articolo su L’Unità in merito alla legge sull’omicidio stradale

    E’ durata poco più di un giorno la polemica e l’indignazione sulla mancata approvazione del ddl sull’Omicidio stradale lo scorso 21 gennaio. La Camera che approva un emendamento presentato da Forza Italia, gli applausi dei deputati di opposizione davanti le associazioni dei parenti vittime della strada che erano venute ad assistere quello che doveva essere il voto finale e il testo che torna per l’ennesima volta al Senato, in un continuo ping-pong legislativo che basterebbe da solo a giustificare la necessità del superamento del bicameralismo perfetto. L’indignazione che monta, le agenzie che si susseguono e poi, come spesso accade, l’improvviso silenzio. Ci ha pensato la realtà, con tutta la sua durezza, a presentare il conto. Un autista ubriaco che ad Arezzo investe ed uccide una donna e sua figlia di dieci anni. Un pirata della strada che venerdì scorso uccide un motociclista sul raccordo anulare di Roma e come se nulla fosse si reca al lavoro dopo la fuga. Se prendessimo solo gli episodi di cronaca relativi ai casi di “omicidi stradali” commessi da pirati o da autisti ubriachi o sotto effetto di stupefacenti avvenuti dallo scorso 21 gennaio ad oggi, basterebbero a comprendere quanto sia urgente per il nostro Paese dotarsi di una legislazione moderna ed efficace su questo tema. Come ho già avuto modo di spiegare, nessuno ritiene che il semplice inasprimento delle pene possa risolvere da solo l’enorme questione della sicurezza stradale che passa anzi da un’azione coordinata volta a portare avanti iniziative formative ed informative sulla guida sicura, controlli maggiori e più efficaci  delle nostre strade ed investimenti sulla manutenzione ordinaria e straordinaria della rete viaria; ma una riforma volta a tutelare maggiormente le vittime di pirati della strada, o quanto meno a garantire una giustizia certa non è più rinviabile. Per questo motivo ritengo fondamentale che il ddl sull’ omicidio stradale venga approvato rapidamente in via definitiva al Senato. Un atto che costituirebbe senza dubbio un segnale di attenzione e che ridarebbe credibilità al Parlamento e alla Politica agli occhi dei tanti cittadini e delle tante associazioni che hanno seguito l’iter legislativo di questo provvedimento e si sono battute per la sua approvazione. download   Questo il link dell'articolo, se volete potete commentare anche sulla mia pagina facebook
  • TRASPORTI, MINNUCCI (PD): BENE INVESTIMENTI REGIONE LAZIO SU NUOVI TRENI E RADDOPPIO DELLA LINEA ROMA NORD-VITERBO

    "Il fatto che il Lazio - secondo l’ultimo report di Legambiente - risulti la prima regione in Italia per investimenti su nuovi treni è un’ottima notizia per i tanti pendolari che quotidianamente usufruiscono del trasporto pubblico e dimostra ancora una volta la serietà e la capacità amministrativa della giunta regionale". – così il deputato Pd e membro della Commissione Trasporti, Emiliano Minnucci. “Nel bilancio regionale 2016-2018 ci sono inoltre importanti stanziamenti per la ferrovia AtacRoma-Viterbo, per un importo pari a 150 milioni di euro, per la linea C della metropolitana diRoma (138,7 milioni) e un aumento della quota regionale per il Tpl che passa da 292,40 milioni di euro a 334,80 milioni”. – ha continuato Minnucci. “Uno sforzo economico che è stato reso possibile anche grazie ad un uso intelligente ed oculato delle fondi europei - 35 milioni di euro l'anno tra il 2014 ed il 2020 - e che permetteranno l’avvio del raddoppio della linea Roma Nord-Viterbo fino a Morlupo e l'eliminazione di 11 passaggi a livello, nonché quello della Roma-Tivoli tra Lunghezza e Guidonia. Investimenti che fanno ben sperare in un rapido miglioramento delle condizioni di viaggio delle migliaia di pendolari  e cittadini laziali”. – ha concluso Minnucci
  • Omniroma-OMICIDIO STRADALE, MINNUCCI (PD): “RINVIO A SENATO NON FERMERÀ LEGGE”

    Omniroma-OMICIDIO STRADALE, MINNUCCI (PD): "RINVIO A SENATO NON FERMERÀ LEGGE" (OMNIROMA) Roma, 21 GEN - "Quello che è accaduto oggi alla Camera, con l'esultanza di molti deputati dopo l'esito del voto sull'omicidio stradale è senza dubbio un fatto grave. Un insulto ai cittadini e alle associazioni delle vittime della strada che da tempo aspettano questo provvedimento". Così in una nota il deputato PD e membro della Commissione Trasporti, Emiliano MINNUCCI. "Un episodio che ha avuto sicuramente l'effetto di ritardare il nuova normativa ma che sono certo non ne intaccherà l'entrata in vigore". - ha continuato il deputato Pd: "Ora spero che il provvedimento venga approvato rapidamente in via definitiva al Senato. Un atto che costituirebbe senza dubbio un importante segnale di attenzione per il delicatissimo tema della sicurezza stradale e che ridarebbe credibilità a questo Parlamento agli occhi delle tante associazioni che si sono battute per l'introduzione dell'omicidio stradale nel nostro ordinamento" - ha concluso MINNUCCI. red 211553 GEN 16 NNNN   Qui sotto il link della mia intervista di radio radicale sul DDL "Omicidio stradale": Intervista radio radicale
  • M5S. Minnucci (Pd), vogliono governare senza opposizione Ricorso a prefetto di Civitavecchia conferma allergia a democrazia

    “Davanti ai fallimenti della amministrazione comunale di Civitavecchia il sindaco si arrocca e arriva a violare, di fatto, il rispetto delle minoranze promuovendo una azione per rimuovere i consiglieri di opposizioni. Lo scopo dei grillini sembra essere quello di governare da soli senza opposizione e si confermano poco avvezzi se non proprio allergici al sistema democratico”. Lo ha detto Emanuele Minnucci deputato Pd.   “L’episodio di coinvolgere il prefetto per sospendere i consiglieri di opposizione - prosegue Minnucci - è solo l’ultimo di una lunga serie. Dopo avere vinto le elezioni gridando contro la vecchia politica che avrebbe venduto la salute dei cittadini per 30 denari, il sindaco Antonio Cozzolino ha sottoscritto un accordo con Enel per ricevere contributi economici. Lo slogan a cinque stelle era ‘Mai più un euro dagli inquinatori’. Ci auguriamo che nella compagine variegata al seguito della Casaleggio Associati prevalgano coloro che vogliono dialogare e confrontarsi poiché governare è difficile e complesso. Sono ancora in tempo per tornare sui loro passi e evitare che la tragedia diventa farsa”.
  • COTRAL, MINNUCCI (PD): OTTIMA NOTIZIA 300 NUOVI BUS PER TRASPORTO REGIONALE

    (OMNIROMA) Roma, 12 GEN - "L'annuncio fatto dal Presidente Zingaretti riguardante l'acquisto di 300 nuovi bus da parte di Cotral è senza dubbio un'ottima notizia che avrà un impatto concreto sulla qualità del servizio di trasporto pubblico offerto a livello regionale". Così, in una nota, il deputato Pd e membro della Commissione trasporti della Camera, Emiliano Minnucci. "Negli scorsi mesi - ha continuato Minnucci - sono intervenuto diverse volte per denunciare le condizioni di alcune tratte locali servite da Cotral, in seguito alle segnalazioni di molti cittadini e ricevendo rassicurazioni da parte della Presidente Colaceci su imminenti investimenti volti al miglioramento del servizio. Un impegno che l'amministrazione regionale è riuscita a mantenere anche grazie all'enorme lavoro di messa in ordine dei conti pubblici che è stata portata avanti finora. Un rinnovo così consistete del parco bus produrrà infatti un miglioramento immediato e tangibile delle condizioni di viaggio dei tanti pendolari laziali. Un merito - ha concluso il deputato Pd - che credo sia doveroso riconoscere a chi si sta impegnando concretamente per migliorare la qualità dei servizi a cui hanno accesso i cittadini". red 121837 GEN 16 NNNN
  • AUTOSTRADE: MINNUCCI (PD) “INGIUSTIFICATO AUMENTO PEDAGGIO A24”


    ROMA - "Ritengo totalmente ingiustificato l'aumento del 3,45% applicato al pedaggio dell'autostrada A24, la c.d. Strada dei Parchi. Un aumento ben al di sopra del tasso di inflazione del nostro Paese, che nel 2015 e' stata prossima allo zero". Lo afferma in una nota il deputato Pd membro della Commissione Trasporti della Camera, Emiliano Minnucci. "L'aumento, infatti, oltre a non trovare alcuna corrispondenza con lo stato di manutenzione dell'autostrada e quindi con il servizio offerto - aggiunge -, va a penalizzare eccessivamente i pendolari della Provincia di Roma, che usufruiscono di un tratto autostradale per raggiungere la Capitale. Un vero e proprio controsenso se si pensa a tutto il dibattito e l'impegno amministrativo che si sta portando avanti per la costruzione dell'area metropolitana".
  • VIABILITÀ, MINNUCCI (PD): BENE INIZIATIVA ANAS ‘BASTA BUCHE SULLE STRADE’

    “L’investimento di circa 300 milioni di euro in tre anni annunciato da Anas per portare avanti l’iniziativa 'Basta buche sulle strade' è senz'altro un’ottima notizia sia per gli automobilisti che per gli operatori del settore della manutenzione stradale che in questi anni ha sofferto in modo particolare la crisi economica”. – così il deputato Pd e membro della commissione trasporti, Emiliano Minnucci.

    “Già da domani verranno infatti pubblicate in Gazzetta Ufficiale 53 gare d’appalto per l’affidamento in regime di accordo quadro dei lavori di manutenzione delle pavimentazioni e della segnaletica orizzontale di 25 mila chilometri di rete stradale Anas.

    Un impegno concreto di risorse che certifica la volontà e la possibilità di cambiare registro anche su un tema importantissimo come la manutenzione ordinare e straordinaria della nostra rete stradale. Un tema che sto seguendo da tempo e che è stato oggetto di una mia risoluzione votata all'unanimità dalla Commissione Trasporti della Camera.

    Colgo quindi l’occasione per fare gli auguri di buon lavoro ad Anas e al Presidente Armani per un’iniziativa assolutamente necessaria e condivisibile per il miglioramento della sicurezza e fruibilità della nostra rete stradale”. - ha concluso il deputato Pd.

  • AMBIENTE, MINNUCCI (PD): ATTO GRAVISSIMO INCEDIO RISERVA NAZZANO TEVERE-FARFA

    L’incendio doloso di tutti i mezzi utili alla gestione, al monitoraggio e alla manutenzione della Riserva naturale di Tevere-Farfa rappresenta un atto intimidatorio gravissimo sul quale bisogna fare chiarezza al più presto. – Così il deputato Pd, Emiliano Minnucci.

    VorreRiserva Naturale Tevere - Farfai quindi esprimere la mia assoluta solidarietà al commissario, Dario Esposito, e al direttore Pierluigi Capone che stanno portando avanti un’azione esemplare di contrasto alle attività illegali e di tutela della riserva naturale, che necessita tutto il supporto possibile. – ha continuato Minnucci.

    Anche per questo motivo invito la Regione Lazio ad intervenire il prima possibile per riacquisire il parco mezzi distrutto e ricostruire le condizioni per poter ricominciare a lavorare con la tranquillità e le tutele necessarie ed evitare il proliferare di attività illegali come il commercio clandestino di selvaggina.

    A livello parlamentare – ha poi concluso Minnucci – ho già presentato un’interrogazione con il collega Realacci volta a chiarire ed approfondire al più presto l’accaduto.

    Un video su quanto è accaduto alla Riserva (un grazie all'autore anche per le parole):

    https://youtu.be/8W1Uva6Od74

  • GIUBILEO, MINNUCCI (PD): PONTE FRANCIGENA NORD RISULTATO BUONA AMMINISTRAZIONE

    “L’inaugurazione del tratto di ingresso a Roma della via Francigena del Nord avvenuta questa mattina e che collega i Comuni di Roma e di Formello, attraverso un ponte pedonale che percorre il Fosso del Cremera, rappresenta un altro importante risultato dell’amministrazione regionale laziale, che si sta rivelando assolutamente all’altezza della sfida rappresentata dal Giubileo” – così il deputato Pd, Emiliano Minnucci.

    “Finalmente la nostra regione ha un’amministrazione in grado di portare avanti una strategia di valorizzazione del territorio di medio-lungo periodo volta a coordinare ed integrare le potenzialità e le ricchezze dei suoi territori. Un’ evoluzione non banale che sta già portando i suoi frutti. Il ponte inaugurato oggi dal Presidente Zingaretti ha infatti saldato fisicamente due aree che hanno la necessità di fare sistema per la valorizzazione e fruizione dei propri territori. Un risultato importante e che sono certo darà i suoi effetti già nei prossimi mesi di Giubileo” – ha concluso il deputato Pd.

  • L. STABILITA’. SMOG, MINNUCCI (PD): OK FINANZIAMENTO GRAB DI ROMA

    URGENTE UNA RIFLESSIONE SERIA SU COME ABBASSARE INQUINAMENTO (DIRE) Roma, 19 dic. - "Il finanziamento del Grande Raccordo Anulare delle Bici (GRAB) e le piste ciclabili di Roma previsto dalla legge di stabilita' in discussione in queste ore alla Camera e' senza dubbio un'ottima notizia per la Capitale e la sua valorizzazione". Lo dice il deputato Pd e membro della commissione Trasporti, Emiliano Minnucci. "Infrastrutture come quella del Grab- continua Minnucci- sono infatti essenziali per la mobilita' ed il turismo sostenibile di Roma e restituiscono ai cittadini romani il percorso dell'Appia Antica e le sue passeggiate, inaugurando finalmente un modo diverso ed integrato di concepire la mobilita' della Capitale proprio in questi giorni in cui e' attuale e urgente una riflessione seria su come abbassare i valori di inquinamento delle nostre citta'". (Com/Ran/Dire)
Pagina 30 di 39« Prima...1020...2829303132...Ultima »